• Sport
  • lunedì 27 Aprile 2015

Le confuse ricostruzioni sulla bomba carta durante Torino-Juventus

È stata una giornata di voci, smentite e "fonti giudiziarie": e ancora non si è capito chi ha tirato la bomba che ha ferito otto persone

Nella giornata di oggi è circolata molta confusione sulla vicenda della bomba carta che ha ferito otto persone durante la partita di Serie A Torino-Juventus, giocata domenica pomeriggio. Nessuna notizia circolata in queste ore è ancora ufficiale, e anzi il Giudice Sportivo della Serie A Giampaolo Tosel ha richiesto ulteriori indagini sulla vicenda alla Procura Federale.

Domenica sera dopo la partita era circolata la notizia che la bomba fosse stata lanciata dai tifosi della Juventus. Stamattina diversi giornali italiani hanno riportato dei virgolettati molto precisi sulla vicenda – citando “fonti giudiziarie” – che smentivano questa ricostruzione, attribuendo il lancio della bomba agli stessi tifosi del Torino (un video che sembrava dare ragione questa ipotesi). Nel pomeriggio è circolata la notizia secondo cui la Polizia sostenga invece che la bomba sia stata lanciata dai tifosi della Juventus. È inoltre circolato un secondo video che sembra mostrare che poco prima dell’esplosione della bomba un oggetto non immediatamente riconoscibile venga lanciato dalla tribuna dei tifosi juventini.