• Sport
  • domenica 26 Aprile 2015

I feriti durante il derby Torino-Juventus

Sono almeno otto, secondo la Stampa uno è grave: la causa è una bomba carta lanciata dal settore juventino verso i tifosi del Torino

Durante il primo tempo della partita Torino-Juventus che si sta giocando allo Stadio Olimpico di Torino, una bomba carta è esplosa ferendo nove persone di cui una sola è stata ricoverata, ha scritto ANSA. Sul numero esatto dei feriti e sulle loro condizioni c’è ancora molta incertezza: secondo la Stampa sono otto, tra cui una ragazza grave, ma non in pericolo di vita. Sempre secondo l’ANSA, cinque persone sono state arrestate.

A quanto pare i feriti appartengono tutti alla tifoseria del Torino. La bomba sarebbe stata lanciata nei primi minuti della partita dal settore dove siedono i tifosi juventini. Poche ore prima si erano verificati altri incidenti quando i tifosi del Torino avevano cercato di assaltare l’autobus che trasportava la squadra della Juventus, senza però riuscire a causare danni.