• postit
  • mercoledì 8 Aprile 2015

Croazia-Italia, partita valida per le qualificazioni agli Europei di calcio 2016, si giocherà a porte chiuse a causa di alcuni atteggiamenti razzisti dei tifosi croati

La commissione disciplinare della UEFA ha deciso che Croazia-Italia, partita di qualificazione agli Europei di calcio 2016 programmata per il prossimo 12 giugno, si giocherà a porte chiuse. La decisione della UEFA è stata presa a causa dei comportamenti razzisti e violenti dei tifosi croati durante la partita che la Croazia ha giocato a Zagabria il 28 marzo contro la Norvegia: tra le altre cose, durante la gara alcuni tifosi croati hanno lanciato degli oggetti in campo.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.