I corpi di almeno 70 persone sono stati trovati nella città nigeriana di Damasak, prima sotto il controllo di Boko Haram

I soldati di Niger e Ciad hanno liberato la città nigeriana di Damasak da Boko Haram e hanno trovato i corpi di almeno 70 persone uccise, in quello che sembra essere stato un posto dove si compivano le esecuzioni. I corpi erano raggruppati sotto un ponte di una delle strade principali di Damasak: sono stati trovati parzialmente mummificati, a causa dell’aria del deserto, e probabilmente erano stati messi in quella posizione da diverso tempo.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.