• Sport
  • lunedì 2 Marzo 2015

Il gran canestro di Danilo Gallinari, da metà campo e sulla sirena

L'ha segnato durante la partita di NBA contro i Pelicans, ma nonostante una grande prestazione personale la sua squadra ha perso

Domenica sera Danilo Gallinari, considerato il giocatore di basket italiano più forte in circolazione, ha segnato un gran canestro dalla propria metà campo durante la partita di NBA fra Denver Nuggets e New Orleans Pelicans. Allo scadere del terzo tempo, sul punteggio di 65 a 62 per i Pelicans, Gallinari ha intercettato un passaggio dei Pelicans e tirato verso il canestro avversario dalla propria metà campo. La sirena che segnala la fine del tempo ha suonato mentre il pallone era ancora in aria: il tiro era comunque valido perché Gallinari lo ha effettuato prima del suono della sirena. In generale Gallinari ha fatto un’ottima partita, segnando 21 punti; i Nuggets hanno perso però per 99 a 92.

Gallinari ha 26 anni e gioca in NBA da quando aveva vent’anni: prima ha giocato nel Casalpusterlengo, nel Pavia e nell’Olimpia Milano, storica e vincente squadra italiana di pallacanestro. I Denver Nuggets, in cui gioca dal 2011, non hanno mai vinto un titolo NBA e hanno passato diversi momenti molto difficili nel corso degli ultimi vent’anni.