Stefano Fassina dice che la Grecia per sopravvivere dovrebbe uscire dall’euro

Secondo il deputato del Partito Democratico il paese non ha altra possibilità "se vuole sopravvivere, se la sinistra greca vuole sopravvivere"

Il deputato del Partito Democratico Stefano Fassina è stato intervistato sul sito della Stampa per parlare di diversi temi, compresa la recente approvazione da parte dell’Eurogruppo del piano di riforme che la Grecia dovrà rispettare per ottenere un’estensione di 4 mesi del prestito internazionale ricevuto per contrastare la crisi economica. Secondo Fassina, per risolvere i suoi problemi la Grecia non può far altro che uscire dal sistema della moneta unica.

«Il problema greco è la cura che è stata somministrata alla Grecia dalla Troika. Temo che i vincoli politici riscontrati in queste settimane a Bruxelles, a Berlino, rendano molto complicata una svolta dentro l’euro per la Grecia. Temo che la Grecia, se vuole sopravvivere, dati i vincoli politici che ci sono oggi nell’eurozona, che definiscono la piattaforma economica della moneta unica… temo che per la Grecia non ci sia altra possibilità che uscire, se vuole sopravvivere, se la sinistra greca vuole sopravvivere»

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.