• Sport
  • mercoledì 18 Febbraio 2015

Il video dei tifosi del Chelsea che impediscono a un uomo nero di prendere la metro

Erano a Parigi per la Champions League, cantavano "We're racist, we're racist and that's the way we like it"

Martedì sera a Parigi un corposo gruppo di tifosi del Chelsea, arrivati per seguire gli ottavi di finale di Champions League tra PSG e Chelsea, ha impedito a un uomo nero di salire su un treno della metropolitana. Quando l’uomo ha provato a salire, per due volte è stato spinto giù. E i tifosi hanno poi intonato un coro: “We’re racist, we’re racist and that’s the way we like it” (“Siamo razzisti, siamo razzisti, e ci va bene così”). Il video è stato registrato da un altro pendolare che aspettava un treno successivo, e che poi lo ha caricato su YouTube.

Il Chelsea ha diffuso un comunicato per condannare il comportamento dei suoi tifosi. “Un comportamento del genere è ripugnante e fuori posto nel calcio e nella società. Sosterremo ogni azione legale contro le persone coinvolte nell’episodio, e se le persone responsabili dovessero essere abbonati del Chelsea prenderemo le sanzioni più dure, compresa l’esclusione”.