• postit
  • mercoledì 4 Febbraio 2015

La copertina di Vanity Fair dedicata agli Oscar

Da vent'anni il numero di febbraio dell'edizione statunitense è dedicato a Hollywood, con una mega-copertina

Da vent’anni il numero di marzo dell’edizione statunitense di Vanity Fair è dedicato a Hollywood e alla cerimonia degli Oscar. La copertina è più grande del solito, si estende su tre pagine pieghevoli, e raffigura alcuni dei più importanti attori del momento.

(La foto si ingrandisce con un clic)

vanityfair-oscar

Anche quest’anno la copertina è stata realizzata dalla fotografa Annie Leibovitz e mostra Amy Adams in braccio a Channing Tatum (di Foxcatcher, candidato a quattro premi Oscar), Reese Witherspoon (candidata all’Oscar come Miglior attrice protagonista per Wild), Eddie Redmayne e Felicity Jones (candidati all’Oscar come Miglior attore e attrice protagonista per La teoria del tutto), David Oyelowo (Selma, candidato come Miglior film), Benedict Cumberbatch (candidato come Miglior attore protagonista per The Imitation Game), Sienna Miller (di American Sniper, candidato come Miglior film, e Foxcatcher), Miles Teller (protagonista di Whiplash, candidato come Miglior film) e Oscar Isaac (protagonista di A Most Violent Year, che ha vinto il National Board of Review, e che molti ricorderanno per A proposito di Davis dei fratelli Coen).

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.