• postit
  • domenica 18 Gennaio 2015

Un importante leader del gruppo estremista libanese Hezbollah è stato ucciso in Siria durante un attacco aereo israeliano, scrive Reuters

Secondo diversi fonti vicine al gruppo estremista libanese Hezbollah, Jihad Moughniyah, un importante leader dell’organizzazione, è stato ucciso in Siria insieme durante un attacco aereo israeliano. Altri quattro membri del gruppo che viaggiavano con lui a bordo di un convoglio sono stati uccisi. Il leader che sembra rimasto ucciso è il figlio di Imad Moughniyah, terrorista ucciso a Damasco nel 2008.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.