• Scienza
  • mercoledì 7 Gennaio 2015

Il video di Bill Gates che beve acqua potabile ricavata da feci

Un macchinario trasforma i rifiuti organici umani in elettricità e acqua potabile, sarà sperimentato in Senegal

L’imprenditore e filantropo statunitense Bill Gates – attraverso la sua fondazione, la Bill & Melinda Gates Foundation – ha finanziato un progetto che si chiama Omniprocessor e che trasforma i rifiuti organici umani in acqua potabile, elettricità e cenere. Bill Gates, in un video, ha presentato e spiegato come funziona Omniprocessor bevendo alla fine dell’acqua appena ricavata da delle feci: «Ho visto cumuli di feci salire sul nastro trasportatore e cadere in un grande contenitore. Pochi minuti dopo ho potuto assaggiare il risultato finale: un delizioso bicchiere di acqua potabile». I primi test di Omiprocessor – che è stato inventato e costruito da una società di ingegneria a nord di Seattle – si svolgeranno in Senegal.

Nel suo blog Bill Gates ha spiegato che il mondo della filantropia è pieno di invenzioni buone che poi però non portano a molto e che spera che Omniprocessor non finisca in questa lista: «Se le cose andranno bene in Senegal, inizieremo la ricerca di partner in tutto il mondo per lo sviluppo». Ha anche scritto che almeno 2 miliardi di persone nel mondo utilizzano servizi igienici inadeguati che vanno poi a contaminare le acque, causando la morte di circa 700 mila bambini ogni anno: «I servizi igienici occidentali non sono una risposta, perché richiedono una infrastruttura massiccia di reti fognarie e impianti di trattamento che non sono in alcun modo realizzabili in molti paesi poveri».