• Sport
  • lunedì 15 dicembre 2014

Il sorteggio degli ottavi di Champions League

Si è tenuto il sorteggio a Nyon, in Svizzera: la Juventus affronterà il Borussia Dortmund, le partite si giocheranno a febbraio e marzo

Il sorteggio della Champions League per definire le partite degli ottavi di finale si è svolto questa mattina a Nyon, in Svizzera. Partecipavano le 16 squadre qualificate nella fase a gironi: la Juventus è l’unica italiana che ha raggiunto questa prima fase a eliminazione diretta. La Champions League è la più importante competizione di calcio per squadre di club europee.

Ottavi di finale

Paris Saint Germain – Chelsea

Manchester City – Barcellona

Bayer Leverkusen – Atletico Madrid

Juventus – Borussia Dortmund

Schalke 04 – Real Madrid

Shakhtar Donetsk – Bayern Monaco

Arsenal – Monaco

Basilea – Porto

Quando si giocano gli ottavi
Le squadre che hanno vinto i rispettivi gruppi della fase di qualificazione giocheranno la partita di andata in trasferta e quella di ritorno in casa, comunemente ritenuto un relativo vantaggio.

Martedì 17 febbraio (ritorno mercoledì 11 marzo)
Paris Saint-Germain – Chelsea
Shakhtar Donetsk – Bayern München

Mercoledì 18 febbraio (ritorno martedì 10 marzo)
Schalke 04 – Real Madrid
Basilea – Porto

Martedì 24 febbraio (ritorno mercoledì 18 marzo)
Manchester City – Barcellona
Juventus – Borussia Dortmund

Mercoledì 25 febbraio (ritorno martedì 17 marzo)
Bayer Leverkusen – Atletico Madrid
Arsenal – Monaco

Quali sono le squadre più forti
Le due squadre europee attualmente considerate le più forti in circolazione sono il Real Madrid, che ha vinto il torneo nella passata edizione ed è primo in classifica nel campionato spagnolo, e il Bayern Monaco, straprimo in classifica e ancora imbattuto nel campionato tedesco dopo 15 giornate. Il Real Madrid – da due anni allenato da Carlo Ancelotti – viene da una serie di 20 vittorie consecutive tra campionato e coppe, un nuovo record nella storia della società. Il Bayern Monaco è da due anni allenato da Pep Guardiola, unanimemente ritenuto tra i più preparati e competenti allenatori di calcio al mondo. Sia il Real Madrid che il Bayern Monaco sono arrivate prime nel loro rispettivo girone. L’altra squadra che in molti speravano di evitare è il Barcellona, che pur non avendo vinto trofei rilevanti nelle ultime due stagioni è da molti ancora considerata tra le squadre più forti al mondo, dopo anni di dominio sportivo globale.

Foto: FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.