I 10 video più popolari del 2014 su YouTube

I più discussi, cercati e condivisi in tutto il mondo: dall'iPhone che si piega agli sconosciuti che si baciano, a - ehm - Suor Cristina

Come ogni anno, YouTube ha diffuso la classifica dei dieci trending video del 2014, calcolati in base al numero di visualizzazioni, condivisioni, commenti, like, ricerche e parodie. La lista non comprende automaticamente i video con più visualizzazioni e non soltanto video musicali (in cima ai quali c’è “Dark Horse” di Katy Perry): c’è uno scherzo fatto con un cane a cui è stato fatto indossare un costume da enorme ragno, una pubblicità della Nike e il famoso video delle molestie ricevute da una ragazza che cammina per dieci ore per le strade di New York.

10. Ten Hours of Walking in NYC as a Woman
Shoshana B. Roberts, attrice di 24 anni, ha camminato in silenzio per alcuni quartieri di New York (Midtown, il Financial District, SoHo, Harlem) facendosi riprendere di nascosto con una videocamera per dimostrare che cosa si sente dire di continuo una ragazza che passa per strada da uomini di qualsiasi età ed estrazione sociale.

9. Goku vs Superman. Epic Rap Battles of History Season 3
“Epic Rap Battles of History” è una serie di video creata dai comici americani Peter Shukoff e Lloyd Ahlquist, in cui personaggi storici e icone della cultura pop si sfidano tra loro in battaglie rap.

8. Devil Baby Attack
Uno scherzo fatto per le strade di New York: un bambino-robot diabolico e controllato a distanza, che spaventa i passanti.

7. Budweiser Super Bowl XLVIII Commercial – “Puppy Love”
Lo spot della marca di birra americana Budwwiser andato in onda durante il Super Bowl, che racconta l’amicizia tra dei cavalli e un cane che vivono nella stessa fattoria.

6. Bars & Melody – Simon Cowell’s Golden Buzzer act | Britain’s Got Talent 2014
L’audizione del duo rap Bars & Melody per il talent inglese “Britain’s Got Talent”: il duo è composto da Charlie Lenehan e Leondre Devries, di sedici e quattordici anni, e dopo l’esibizione il giudice Simon Cowell – incitato dal pubblico – ha spinto il “bottone d’oro”, facendoli accedere direttamente alle semifinali della competizione.

1 2 Pagina successiva »