• Media
  • venerdì 5 Dicembre 2014

L’incidente al camion del New York Times

Si è rovesciato su un fianco su una strada vicino Philadelphia, perdendo quasi tutti i giornali che trasportava: in molti ci hanno scherzato sopra

Giovedì un autotreno del New York Times che trasportava alcune migliaia di copie di giornali si è steso su un fianco lungo una strada vicino Philadelphia, in Pennsylvania, in seguito a un incidente (non grave). Il camion ha rovesciato gran parte dei giornali che trasportava ed è stato variamente mostrato in alcune fotografie scattate dall’alto, che sono state riprese e commentate scherzosamente da diversi siti di news che hanno interpretato l’episodio in termini metaforici.

 

Daily Dot scrive: “Un autotreno del New York Times, sotto il peso della propria obsolescenza, si è ribaltato fuori da Philadelphia riversando pile di giornali che altrimenti sarebbero finiti sui vialetti d’America a prendere pioggia”. E il giornalista conclude: “La stampa è morta ma spero che l’autista stia bene”. Una vice responsabile del New York Times ha riferito che l’autista ha riportato alcune ferite lievi.