• postit
  • mercoledì 3 Dicembre 2014

È stato raggiunto un accordo tra l’azienda Acciai Speciali Terni e i sindacati, che dovrà essere approvato dai lavoratori con un referendum

(Ansa) –“Tutte le parti hanno firmato l’accordo su Ast”. Lo ha detto il sottosegretario al Lavoro, Teresa Bellanova, uscendo dal Mise. “È un bel risultato. Molto faticoso, ma ce l’abbiamo fatta. Siamo alla firma di un accordo unitario siglato da tutte le organizzazioni sindacali, è molto soddisfacente e credo che domani riceverà un alto consenso da parte dei lavoratori che se lo sono conquistati”, ha spiegato Bellanova. “Non ci saranno licenziamenti, ci sono 290 esuberi, tutti con adesione volontaria. È stata tolta dal tavolo la Cig. C’è stato un rinnovo dell’integrativo aziendale e c’è l’impegno che al passaggio di appalto si guarderà prioritariamente ai lavoratori che già lavorano”, ha sottolineato Bellanova. “Oggi possiamo segnare un punto per il rilancio non solo della siderurgia ma anche dei rapporti sindacali che erano molto deteriorati”, ha concluso il sottosegretario.

 

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.