• Cultura
  • venerdì 26 Settembre 2014

George Clooney e Amal Alamuddin a Venezia — foto

E Matt Damon, Bono Vox e Cindy Crawford, tra gli altri, arrivati in Italia per assistere al matrimonio civile che verrà celebrato lunedì

L’attore statunitense George Clooney e la sua fidanzata Amal Alamuddin sono arrivati nelle scorse ore a Venezia, dove lunedì prossimo celebreranno il loro matrimonio secondo il rito civile. Si è molto parlato di queste nozze sia per la grande popolarità dei personaggi coinvolti – anche degli ospiti, tra cui Matt Damon, Bono Vox e Cindy Crawford – sia per la familiarità che Clooney ha con l’Italia ormai da diversi anni: è in ottimi rapporti, per esempio, con l’ex sindaco di Roma ed ex segretario del Partito Democratico Walter Veltroni, il cui nome circola da giorni sui giornali italiani come possibile delegato alla celebrazione del matrimonio civile tra Clooney e Alamuddin. Alamuddin è un’avvocatessa ed esperta di diritti umani, inglese di origine libanese: è nata a Beirut nel 1978 e si è trasferita a Londra con la sua famiglia negli anni Ottanta, durante la guerra civile libanese.