• Cultura
  • mercoledì 3 Settembre 2014

Le foto di Mimmo Jodice in mostra a Modena

Dal 12 settembre all’11 gennaio 2015 al Foro Boario, nella personale "Arcipelago del mondo antico"

Per l’apertura della stagione espositiva 2014-15 la Fondazione Fotografia Modena dedica una mostra al grande fotografo napoletano Mimmo Jodice, “Arcipelago del mondo antico”, a cura di Filippo Maggia, in programma dal 12 settembre all’11 gennaio 2015 al Foro Boario di Modena. La mostra raccoglie 50 opere fotografiche la maggior parte delle quali non è mai stata esposta: è un’indagine sul Mediterraneo attraverso l’immagine delle civiltà che hanno attraversato la sua storia, alla quale l’artista ha dedicato gli ultimi trent’anni della sua lunga carriera.

Di fronte alle fotografie di Mimmo Jodice, alla contemplazione segue una sensazione di stupore per tanta bellezza abbandonata a se stessa, destino ineluttabile dell’uomo e dei suoi manufatti. Tuttavia, non è con atteggiamento nostalgico che questo autore si accosta al passato, ma con un’esortazione a non dimenticare e a ristabilire un contatto con il mondo antico. Fotografare l’antichità per Jodice è una sorta di antidoto al degrado in cui versa la società attuale, destinato a peggiorare quanto più essa trascura le sue origini e dimentica la sua storia.