• postit
  • sabato 23 Agosto 2014

È morto ieri a 54 anni Adel Smith, famoso per campagne e presenze televisive contro crocifissi e simboli sacri nei luoghi pubblici italiani

È morto venerdì per una grave malattia Adel Smith, 54 anni, divenuto famoso nei primi anni Duemila per la sua battaglia contro la presenza di simboli sacri negli edifici pubblici, dalle scuole alle aule giudiziarie, dagli ospedali ai seggi elettorali, culminata con il lancio di un crocifisso dalla finestra dell’ospedale dell’Aquila. Il decesso è avvenuto intorno alle 6 proprio al «S.Salvatore», il nosocomio aquilano che lo aveva visto ricoverato anni fa.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.