Abdullah Abdullah e Ashraf Ghani, i due candidati presidenti dell’Afghanistan, hanno firmato un nuovo accordo che li obbliga a rispettare il risultato del riconteggio dei voti del ballottaggio

Afghanistan’s rival presidential candidates issued a joint statement on Friday, reaffirming their commitment to accept the results of an internationally monitored recount brokered by Secretary of State John Kerry and to abide by a power-sharing arrangement regardless of who prevails.

(Continua a leggere sul New York Times)

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.