• Sport
  • domenica 6 luglio 2014

Wimbledon, ha vinto Djokovic

In finale ha battuto Federer, in cinque set, ed è la seconda volta che vince questo torneo nella sua carriera

Novak Djokovic ha vinto Wimbledon, battendo in finale lo svizzero Roger Federer, nel torneo di tennis sull’erba più importante dell’anno. Il tennista serbo ha vinto il singolare maschile in cinque set (6-7, 6-4, 7-6, 5-7, 6-4): Wimbledon è uno dei quattro tornei più importanti in assoluto, cioè gli Slam (oltre a Wimbledon, il Roland Garros a Parigi, gli Australian Open a Melbourne, gli US Open a New York). Djokovic lo aveva vinto un’altra volta, prima d’ora, nel 2011; Federer altre sette, l’ultima volta nel 2012.

È stata una finale bellissima da vedere e molto combattuta, durata circa 4 ore. Particolarmente avvincente è stato il quarto set, vinto da Federer dopo che era stato in svantaggio 2-5 e aveva anche annullato un match point sul 5-4. Molti commentatori sono rimasti sorpresi soprattutto dalla prestazione atletica di Federer, il cui talento è noto e indubbio da diversi anni, ma la cui forma fisica in tempi recenti non era apparsa convincente. Era la trentacinquesima volta che lui e Djokovic si affrontavano in una partita ufficiale.

Mostra commenti ( )