• Sport
  • lunedì 30 giugno 2014

Le foto di Italia ’90

La volta che i Mondiali di calcio li organizzammo noi, per chi li ha visti e per chi non c'era

Siccome ogni edizione dei Mondiali di calcio è un’occasione per ricordare tutte le precedenti – le vecchie fotografie di USA ’94, giusto per fare un esempio, hanno prodotto una montagna di ricordi e nostalgie tra i commentatori – da queste parti è inevitabile finire con una certa puntualità a citare e ricordare i Mondiali giocati in Italia nel 1990.

Innanzitutto perché sono stati gli ultimi giocati in Italia – anzi, sono stati l’ultimo evento sportivo enorme e globale organizzato in Italia, non ce ne voglia Torino. Poi perché sono legati ad alcuni personaggi che hanno fatto la storia del calcio, su tutti Diego Maradona e Roberto Baggio. E poi perché esiste ormai una corposa generazione di persone – che studiano, che lavorano, che hanno figli, che stanno in Parlamento: adulti a tutti gli effetti – che semplicemente non c’erano o non se li ricordano, e che quello che sanno lo sanno soprattutto perché gli è stato raccontato. Hanno sentito parlare a lungo di quel gol pazzesco di Roberto Baggio, di Totò Schillaci che venne fuori quasi dal nulla, del leggendario Camerun di Thomas N’Kono e Roger Milla, dell’ultima Inghilterra forte, di quell’uscita di Walter Zenga su Caniggia, eccetera. E hanno sentito soltanto parlare anche di tutta la questione politica, degli stadi e appalti, delle polemiche sui costi, dell’”occasione persa”.

Queste foto raccontano un pezzo di quella storia: non è tutto, diciamo che è la parte più divertente.

Mostra commenti ( )