• Cultura
  • mercoledì 18 Giugno 2014

Le foto del vecchio Rialto Theatre, in California

È un cinema molto antico e ben conservato, ha ospitato film e spettacoli di varietà: dopo anni di decadenza è stato messo in vendita

Il Rialto Theatre si trova a South Pasadena, una città nella contea di Los Angeles, in California e ha quasi novant’anni: venne inaugurato il 17 ottobre del 1925 ed è uno dei cinema più vecchi e meglio conservati dello stato. Fu progettato dall’architetto Lewis A. Smith, che ha disegnato molti altri cinema e teatri californiani, e oltre a trasmettere film ospitava anche spettacoli di varietà e vaudeville. Il biglietto costava inizialmente 30 centesimi di dollaro e all’interno del cinema c’erano anche un prezioso organo Wurlitzer e un campo per il minigolf al coperto. Nel corso del tempo è sopravvissuto a due incendi e al tentativo di demolirlo per far spazio a un parcheggio per automobili. Dal 1976 il Rialto è gestito da Landmark Theatres, la più importante catena di cinema di essai degli Stati Uniti, che si occupa anche di film indipendenti e stranieri, e dal 1978 è stato inserito nell’elenco dei luoghi di interesse storico degli Stati Uniti: non può essere demolito né alterato.

Negli ultimi anni però il Rialto si trova in stato di abbandono e in decadenza: non si proiettano più film dal 2007 – tranne una serie di revival di Rocky Horror Picture Show, nel 2009 – ed è stato definitivamente chiuso nel 2010 per motivi di sicurezza, perché non soddisfaceva pienamente le norme antincendio e dopo che alcuni pezzi di intonaco si erano staccati dalla facciata, che ora è avvolta in una rete metallica. Landmark Theatres, il cui contratto di affitto scadrà tra dieci anni, non aveva più interesse a investire nella manutenzione del teatro, considerati anche gli scarsi ricavi egli spettacoli, mente la famiglia Jebbia – proprietaria del cinema dagli anni Trenta – non era intenzionata a restaurarlo. Dopo anni di stallo, la scorsa settimana i proprietari del Rialto hanno detto di volerlo vendere a una società che si occupi di musica, arte, cinema o spettacolo, nella speranza che possa investire nei lavori necessari per riaprirlo e riutilizzarlo.

Il teatro è considerato un cimelio dell’epoca del jazz: progettato in stile moresco e barocco, conserva ancora le tende e il sipario originali, molti stucchi e decorazioni dipinte a mano, e anche un vecchio scenario per il vaudeville. È un pezzo importante dell’identità e della storia di Pasadena, e molti abitanti della città e appassionati di cinema si augurano che venga presto restaurato e riutilizzato. In particolare, Friends of the Rialto Theatre, un’associazione gestita da Escott O. Norton che da anni segue da vicino la storia del Rialto, nel tentativo di favorirne la cura e la conservazione. Le novità sul cinema si possono seguire sulla pagina Facebook dell’associazione.