• postit
  • sabato 14 Giugno 2014

È cominciato oggi lo sciopero dei benzinai che, con varie modalità, proseguirà fino al 28 giugno

Alle 7 di sabato 14 giugno è cominciato uno sciopero dei benzinai che, con varie modalità, proseguirà fino al 28 giugno. Il primo sciopero si concluderà alle 19 e 30 del 17 giugno. I distributori funzioneranno normalmente, ma durante l’orario di apertura i self-service rimarranno chiusi e le insegne delle compagnia, così come gli annunci di sconti e offerte, saranno coperti.

Dalle 19 e 30 del 17 giugno, fino alle ore 7 del 19 giugno ci sarà invece uno sciopero generale di tutti i benzinai fuori dalla rete autostradale. Mentre sarà in corso questo sciopero ce ne sarà anche un secondo, che durerà dalle 22 del 17 giugno fino alle 22 del 18, e riguarderà anche i distributori sulle autostrade (anche se in ogni regione alcuni distributori continueranno ad effettuare il servizio).

Dalla mezzanotte del 21 giugno fino alla mezzanotte del 28 ci sarà l’ultimo segmento di sciopero, durante il quale i benzinai non accetteranno pagamenti elettronici, come bancomat e carte di credito. Inoltre tutte le promozioni saranno sospese.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.