Mastella è «seriamente incazzato» per la mancata rielezione

Intervistato da Repubblica riguardo la sua mancata rielezione al Parlamento europeo nelle liste di Forza Italia, Clemente Mastella ha detto:

«Ora, non è per il fatto che per la prima volta ho mancato un’elezione. Anche perché in Parlamento ci stavo dal 1976, avevo 28 anni. Ma sono seriamente incazzato. Mi hanno tenuto con le mani legate e mi hanno bastonato. Mi hanno trattato da ospite indesiderato in Forza Italia. […] Forza Italia è un partito che non c’è. Esistono solo blocchi di potere»

Clemente Mastella, che recentemente si è definito anche «un naufrago che ha sempre trovato l’isola», ha ottenuto oltre 60.000 preferenze ma non è stato eletto. Ha 67 anni ed è un politico molto presente nella storia italiana degli ultimi decenni, simbolo di una diffusa attitudine alla conservazione del potere attraverso scelte politiche duttili e capacità di gestire relazioni e clientele. È stato ministro sia nel primo governo Berlusconi, di centrodestra, che in quello di Romano Prodi, di centrosinistra.