• Mondo
  • venerdì 16 Maggio 2014

Guida alle elezioni europee, in tutta Europa

Di cosa si parla e che aria tira in tutti i 28 paesi in cui si voterà tra poco, uno per uno

Dal 22 al 25 maggio nei 28 stati membri dell’Unione Europea si voterà per il rinnovo del Parlamento europeo, l’unica istituzione europea a essere eletta direttamente dai cittadini. In Italia, come nella maggior parte degli altri stati, si voterà nella sola giornata di domenica 25 maggio per eleggere i 73 eurodeputati italiani che faranno parte della nuova legislatura, che avrà in tutto 751 europarlamentari. Le Europee potrebbero portare alla formazione di nuovi equilibri all’interno del Parlamento, con una maggiore presenza dei partiti euroscettici, che hanno fatto leva soprattutto sui temi dell’economia durante la campagna elettorale, sfruttando il malcontento per le misure di austerità. E il Partito Popolare Europeo potrebbe perdere la maggioranza, e quindi anche la possibilità di designare il presidente della Commissione.

Le elezioni saranno anche un importante test per i governi di diversi paesi, Italia compresa, per verificare la tenuta del consenso nei loro confronti: e siccome storicamente le Europee non sono facili per i governi in carica, potrebbero esserci conseguenze politiche come rimpasti e crisi di governo. Anche per questa ragione è interessante sapere di cosa si parla, cosa c’è in ballo e che aria tira in tutti i 28 paesi in cui si voterà tra pochi giorni.

Dentro ogni foto, le cose fondamentali da sapere su ogni paese in cui si vota: