• Mondo
  • lunedì 7 Aprile 2014

Kate e William in Nuova Zelanda

Sono arrivati stamattina, accolti da un gruppo di calorosi maori, e torneranno nel Regno Unito fra tre settimane

Lunedì 7 aprile il principe britannico William, sua moglie Kate Middleton e loro figlio il principe George sono arrivati a Wellington, capitale della Nuova Zelanda, prima tappa di un viaggio che durerà tre settimane. William e Kate, duchi di Cambridge, sono stati accolti da alcuni guerrieri Maori nei loro costumi tradizionali: uno di loro si è anche – formalmente – accertato che i “visitatori” fossero venuti in pace, prima che il gruppo si esibisse in un tradizionale rito di benvenuto, lo haka powhiri (una danza abbastanza simile a quella eseguita dalla squadra di rugby neozelandese, gli All Blacks, prima delle partite).

Wiiliam e Kate sono anche stati accolti dai due leader Maori, Lewis Moeau e Hira Hape, e hanno ricevuto il tipico saluto “hongi” (impone che le due persone si sfiorino con fronte e naso contemporaneamente). Nelle prossime tre settimane William, Kate e i loro accompagnatori visiteranno la Nuova Zelanda e l’Australia, spostandosi tra Wellington, Canberra e Sydney. Le visite dei reali britannici in Nuova Zelanda e Australia, come ricorda BBC, continuano a essere importanti semplicemente perché questi paesi sono stati a lungo territorio britannico e hanno ottenuto la completa indipendenza dal Regno Unito in tempi relativamente recenti.