• Sport
  • mercoledì 26 marzo 2014

Come sarà il nuovo stadio della Roma – foto

Le foto dell'impianto progettato dall'architetto statunitense Dan Meis, che dovrebbe essere pronto nel 2016

La squadra di calcio della Roma ha presentato oggi a Roma il progetto del suo nuovo stadio, ideato dall’architetto statunitense Dan Meis. Lo stato sarà costruito soltanto con fondi privati – si prevede una partecipazione importante da parte almeno di Nike e Disney, che sono già partner o sponsor della Roma – e dovrebbe essere inaugurato in tempo per la Serie A 2016-2017, avrà una capienza da 52.500 posti espandibile fino a 60.000 e non avrà pista d’atletica, così da tenere i tifosi il più vicino possibile al campo. Lo stadio sarà costruito nella zona di Tor di Valle, a sud ovest della città, e costerà almeno 300 milioni di euro, anche se sono circolate cifre più alte. La costruzione dello stadio sarà seguita da Parsitalia, la società immobiliare dell’imprenditore Luca Parnasi.

Alla presentazione hanno partecipato il sindaco di Roma, Ignazio Marino, che ha promesso l’impegno e la vigilanza del comune, e tutti i dirigenti della Roma, a cominciare dal CEO Italo Zanzi e dal presidente James Pallotta.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.