• Mondo
  • lunedì 17 Marzo 2014

Le foto di San Patrizio a Dublino

Bandiere tricolori, cappelli coi trifogli e sfilate coloratissime, nella città che più di tutte ha festeggiato il patrono d'Irlanda

Come ogni 17 marzo, lunedì si è festeggiato il giorno di San Patrizio, il santo patrono d’Irlanda (che non era irlandese e nel corso dei secoli venne forse confuso con un altro santo, San Palladio). La festa nacque in Irlanda nel XVII secolo con un significato religioso e in seguito si diffuse nelle zone di forte immigrazione irlandese, come per esempio gli Stati Uniti nord-orientali, diventando una celebrazione dell’irlandesità e del suo folclore. Per l’occasione si organizzano parate nelle strade di molte città del mondo, da New York a Sydney, passando per Bucarest, Parigi e Londra. Tra le manifestazioni più belle ci sono chiaramente quelle che si tengono a Dublino, dove anche quest’anno hanno partecipato migliaia di persone: le persone si vestono di verde (il colore dell’Irlanda), indossano veri o finti trifogli (uno dei simboli di San Patrizio), ballano danze celtiche, suonano cornamuse e ovviamente bevono tanta Guinness.