• Sport
  • martedì 4 Marzo 2014

I 61 punti di LeBron James

Li ha segnati questa notte contro gli Charlotte Bobcats: non ne aveva mai fatti così tanti in una sola partita

Questa notte LeBron James, giocatore di basket dei Miami Heat considerato il più forte di tutta l’NBA, ha segnato 61 punti nella partita in casa contro gli Charlotte Bobcats, vinta da Miami per 124 a 107. James non aveva mai segnato così tanti punti in una sola partita: ha battuto il suo record personale di 56 punti, stabilito nel 2005 contro i Toronto Raptors, quando ancora giocava con i Cleveland Cavaliers. Non è tuttavia il record di questa stagione NBA: Carmelo Anthony, dei New York Knicks, ha segnato 62 punti il 24 gennaio 2014, sempre contro gli Charlotte Bobcats (che però non sono la squadra più scarsa dell’NBA, come uno potrebbe pensare: attualmente sono settimi tra le squadre della Eastern Conference).

James (che in questi giorni gioca con una maschera sul viso, dopo essersi rotto il setto nasale) ha tirato con la percentuale altissima del 66,7 per cento dal campo (cioè ha segnato 22 tiri sui 33 provati, esclusi i tiri liberi), realizzando 8 tiri da 3 punti su 10 tentati. Il profilo Twitter NBA.com/Stats ha realizzato uno schema con le percentuali dalle varie zone del campo.

In questo video invece ci sono tutti i punti segnati da LeBron James su azione, nella partita contro i Bobcats.

Il record assoluto di punti in una sola partita è detenuto da Wilt Chamberlain, leggendario giocatore degli anni Sessanta: segnò 100 punti il 2 marzo 1962, con la maglia dei Philadelphia Warriors. Il 22 gennaio 2006 Kobe Bryant dei Los Angeles Lakers realizzò 81 punti contro i Toronto Raptors, il secondo punteggio personale più alto di tutti i tempi.

 Foto: LeBron James durante la partita del 3 marzo 2014 contro i Bobcats. (AP Photo/J Pat Carter)