• Sport
  • venerdì 28 Febbraio 2014

Gli ottavi di finale di Europa League

Tre italiane su quattro si sono qualificate, non succedeva dal 2006: Juventus e Fiorentina giocheranno contro, il Napoli affronterà una delle squadre più forti del torneo

Giovedì si sono giocate le partite di ritorno dei sedicesimi di Europa League, la seconda competizione europea di calcio per importanza. Le squadre italiane coinvolte erano quattro: Fiorentina, Juventus, Lazio e Napoli. Il Napoli ha vinto 3-1 in casa contro lo Swansea e si è qualificato poiché all’andata era finita 1-1; la Fiorentina ha pareggiato 1-1 contro la squadra svedese dell’Esbjerg ma all’andata aveva vinto 3-1 e ha quindi passato il turno; la Juventus ha battuto 2-0 il Trabzonspor in trasferta a Trabzon, in Turchia, e con lo stesso risultato aveva vinto la partita d’andata. L’unica squadra italiana che è stata eliminata è la Lazio, che ha pareggiato 3-3 contro i campioni in carica del campionato bulgaro, i Ludogorets Razgrad, mentre all’andata aveva perso 1-0 a Roma. Nel corso della partita Keita Balde, 18enne attaccante spagnolo della Lazio, ha segnato il secondo gol più veloce nella storia della competizione (ha fatto gol 17 secondi dopo l’inizio della partita).

Agli ottavi di finale, la cui partita di andata si giocherà il 13 marzo e quella di ritorno il 20, giocheranno contro Juventus e Fiorentina, che quattro giorni prima dell’andata giocheranno insieme a Torino, in campionato (all’andata, a Firenze, fu una partita spettacolare: la Fiorentina vinse 4-2 in rimonta). Il Napoli, invece, negli stessi giorni di Juventus-Fiorentina, giocherà contro il Porto: probabilmente una delle squadre più forti del torneo. Altre partite da tenere d’occhio negli ottavi: Tottenham-Benfica e Betis-Siviglia, un derby. Il sorteggio dei quarti di finale si terrà il 21 marzo. La finale è in programma il 14 maggio allo Juventus Stadium di Torino.

Risultati sedicesimi di finale
(in grassetto le squadre qualificate)

Rubin Kazan – Betis 0-2
Basilea – Maccabi Tel Aviv 3-0
Eintracht – Porto 3-3
Salisburgo – Ajax 3-1
Ludogorets Razgrad – Lazio 3-3
Napoli – Swansea 3-1
Siviglia – Maribor 2-1
Shakhtar Donetsk – Viktoria Plzen 1-2
Az Alkmaar – Slovan Liberec 1-1
Benfica – PAOK Salonicco 3-0
Fiorentina – Esbjerg 1-1
Genk – Anzhi Makhachkala 0-2
Lione – Chornomorets Odessa 1-0
Tottenham – Dnipro 3-1
Trabzonspor – Juventus 0-2
Valencia – Dinamo Kiev 0-0

Ottavi di finale
(andata 13 marzo, ritorno 20 marzo)

Az Alkmaar – Anzhi Makhachkala
Ludogorets Razgrad – Valencia
Porto – Napoli
Lione – Viktoria Plzen
Siviglia – Betis
Tottenham – Benfica
Basilea – Salisburgo
Juventus – Fiorentina

foto: STRINGER/AFP/Getty Images