• Cultura
  • martedì 26 novembre 2013

Undici attori per un minuto

I cortometraggi girati dal New York Times Magazine per il numero speciale sul cinema: tutti con una sola battuta, da Cate Blanchett a Bradley Cooper e Robert Redford

Per il numero speciale di dicembre dedicato al cinema, il New York Times Magazine ha prodotto una serie di undici cortometraggi dal titolo Making a scene, che hanno come protagonisti undici attori scelti tra quelli considerati i migliori dell’ultimo anno. I corti durano poco più di un minuto e hanno una sola battuta. Sono stati scritti da diversi sceneggiatori e sono tutti diretti da Janusz Kaminski, direttore della fotografia polacco naturalizzato statunitense, vincitore di due premi Oscar per Schindler’s List nel 1994 e Salvate il soldato Ryan nel 1999. Tra gli attori ci sono Cate Blanchett, protagonista dell’ultimo film di Woody Allen, Blue Jasmine; Oprah Winfrey e Forest Whitaker, entrambi interpreti del film di Lee Daniels The Butler, sulla storia di Eugene Allen, maggiordomo della Casa Bianca per più di trent’anni; Adèle Exarchopoulos, protagonista di La vita di Adele, vincitore della Palma d’Oro all’ultimo Festival di Cannes; Oscar Isaac, protagonista di Inside Llewyn Davis di Joel ed Ethan Coen.

Cate Blanchett

Oprah Winfrey

Oscar Isaac

Julia Louis-Dreyfus

Forest Whitaker

Nella prossima pagina: Robert Redford, Greta Gerwig, Michael B. Jordan, Chiwetel Ejiofor e Bradley Cooper.

1 2 Pagina successiva »

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.