I giocattoli fatti con le infradito

Una società di Nairobi le ricicla per farne elefanti, giraffe e decorazioni

La Ocean Sole è una società di Nairobi, in Kenya, che si occupa di ottenere nuovi oggetti riciclando i materiali. È specializzata nel riciclo delle infradito (in inglese “flip-flop”) che vengono trasformate in giocattoli per bambini.

La storia dell’azienda, che oggi impiega diverse decine di persone, è iniziata nel 1997 sull’isola di Kiwayu, parte dell’arcipelago di Lamu, nell’Oceano Indiano e di competenza del Kenya. Le sue spiagge erano ricoperte di rifiuti e tra questi c’erano centinaia di infradito portate a riva dalle correnti oceaniche. I ragazzini del luogo le usavano per costruirsi giocattoli improvvisati, e la naturalista di origini keniane Julie Church suggerì di ripulire le spiagge e riciclare i rifiuti in modo organizzato. Negli anni seguenti, grazie ad alcuni grandi ordini da parte del WWF e di altre organizzazioni naturalistiche, i costruttori di giocattoli dalle infradito si sono fatti conoscere in giro per il mondo.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.