• Sport
  • sabato 12 Ottobre 2013

I 20 calciatori italiani che hanno giocato di più in nazionale

Da ieri il primo è Gianluigi Buffon, con 137 partite: molti hanno vinto un mondiale, e alcuni giocano ancora

Con la partita giocata l’11 ottobre per le qualificazioni ai mondiali di Brasile 2014 tra Italia e Danimarca – finita 2 a 2 – Gianluigi Buffon è diventato il calciatore italiano ad aver giocato più partite in assoluto con la maglia della nazionale: 137. Esordì nella partita tra Russia e Italia il 29 ottobre 1997, quando dovette sostituire Gianluca Pagliuca, all’epoca il portiere titolare.

Nelle prossime partite, a partire da quella con l’Armenia del 15 ottobre prossimo, Buffon potrà aumentare il distacco dal secondo giocatore della classifica: l’ex capitano – e suo ex compagno di squadra nel Parma e nella Juventus – Fabio Cannavaro, che ha giocato in nazionale 136 partite. Senza contare poi le partite del prossimo mondiale in Brasile, dove Buffon dovrebbe partire come titolare. È più difficile invece che Buffon – che ha 35 anni – riesca a superare Cannavaro nelle partite giocate da capitano della nazionale: Cannavaro ne ha giocate 79, Buffon 41.

Tra i venti calciatori che hanno giocato più partite con la nazionale italiana, molti hanno vinto la Coppa del Mondo: alcuni nel 1982, altri nel 2006. Sono tutti ex grandi calciatori, spesso ex capitani e vere e proprie bandiere delle squadre di club in cui hanno giocato. Soltanto cinque sono ancora in attività.