• Mondo
  • sabato 14 settembre 2013

Decine di dispersi in Colorado

A causa delle alluvioni che hanno colpito lo stato in questi giorni: i morti intanto sono saliti a 4

Nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 settembre il numero delle persone ancora disperse o irraggiungibili per le alluvioni causate dalle forti piogge in Colorado, negli Stati Uniti centro-occidentali, è salito a 218, secondo quanto hanno comunicato le autorità dello stato. Il numero dei morti è salito a quattro. La tempesta che ha colpito il Colorado negli ultimi giorni si è però attenuata nel corso della giornata di venerdì 13, scrive il New York Times.

Sabato 14, per la prima volta da giorni, il cielo è tornato sereno in alcune aree dello stato, ma secondo i meteorologi le piogge continueranno a intermittenza fino a lunedì. Le autorità del Colorado hanno messo in guardia anche contro queste sporadiche precipitazioni: il terreno è oramai saturo d’acqua e quindi non può trattenere nemmeno precipitazioni moderate.