Nuovo iPhone 5S

Apple ha presentato per la prima volta due nuovi smartphone insieme: uno con lettore di impronte digitali, l'altro meno costoso e molto più colorato

I nuovi iPhone 5S e iPhone 5C – le ultime versioni dello smartphone di Apple – sono stati presentati martedì. È la prima volta che Apple mette in vendita contemporaneamente due modelli diversi di iPhone per dare un’offerta più completa, e cercare di attirare anche chi fino a ora preferiva acquistare smartphone meno costosi.

iPhone 5S è l’evoluzione di iPhone 5 e ha tre nuove caratteristiche principali: un processore più potente e a 64 bit (il primo smartphone a usare questa soluzione), un lettore di impronte digitali per sbloccare il telefono senza dovere impostare un codice e una fotocamera ulteriormente rivista e migliorata, che fa anche video in slow motion.

iPhone 5C mette insieme le principali caratteristiche del vecchio iPhone 5, ma il suo involucro è fatto di plastica e non di metallo, ha anche una maggiore autonomia e diversi colori tra cui scegliere. È una versione “economica”, rapportata ai prezzi Apple, del classico smartphone.

iPhone 5 smette di esistere e non sarà più venduto, a differenza di quanto succedeva un tempo quando il modello precedente di iPhone rispetto a quello nuovo veniva messo in vendita a prezzo inferiore. Non ha più senso di esistere perché c’è iPhone 5C.

• La linea di iPhone entro poche settimane sarà costituita da iPhone 5S e iPhone 5C, più iPhone 4S in alcuni mercati.

iOS 7 sarà disponibile gratuitamente per il download dal 18 settembre: è la nuova versione del sistema operativo per iPhone, iPad e iPod Touch che introduce molte novità soprattutto per quanto riguarda l’interfaccia.

Vi raccontiamo per immagini e più nel dettaglio i nuovi iPhone 5S e 5C

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.