Il Leone d’Oro a “Sacro GRA”

E tutti gli altri premi e foto della serata conclusiva del Festival del Cinema di Venezia

Sono stati attribuiti sabato sera i premi del Festival del Cinema di Venezia per il 2013. Li elenca l’agenzia di stampa AGI:

Elena Cotta vince la Coppa Volpi per la sua interpretazione in Via Castellana Bandiera, opera prima della palermitana Emma Dante, mentre Gianfranco Rosi conquista con il suo documentario Sacro Gra il Leone d’Oro. (…) Philomena di Stephen Frears che in questi giorni ha messo d’accordo critica e pubblico, si deve accontentare del premio per la miglior sceneggiatura.
Miss Violence del greco Alexandros Avranas, conquista due premi il Leone d’Argento per la miglior regia e la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile al padre violentatore interpretato da Themis Panou. Il complesso e lento La moglie del poliziotto di Philip Groning ritira il Premio speciale della Giuria, il Gran Premio della Giuria va Stray Dogs di Tsai Ming-liang, forse al sua ultimo lavoro. Il Premio Marcello Mastroianni per il miglior attore emergente va al giovane e talentuoso Tye Sheridan che affianca Nicolas Cage in Joe d David Gordon Green, White Shadow di Noaz Deshe, in concorso nella 28ˆ Settimana della Critica di Venezia, invece vince il Leone del Futuro- Premio Venezia Opera Prima “Luigi DeLaurentiis”.