I graffiti di 5 Pointz

Le foto di una famosa area di New York dove da vent'anni si può disegnare legalmente sui muri

5 Pointz: The Institute of Higher Burnin’ è un ex complesso industriale che si trova a Long Island City, la parte del quartiere Queens di New York che si estende su Long Island. Dal 1993 è uno dei luoghi dove artisti di tutto il mondo possono disegnare graffiti legalmente. Il nome “5 Pointz” viene dai cinque distretti amministrativi della città e il responsabile di questa “galleria”, dal 2002, è Jonathan Cohen, conosciuto come Meres One. Nell’edificio industriale dismesso, grande circa 200 mila metri quadrati, sono stati disegnati 350 graffiti colorati. All’interno c’è anche il Crane Street Studios, uno spazio affittato a circa 200 artisti che pagano tra i 250 e i 600 dollari al mese.

Il proprietario della struttura, Jerry Wolkoff, ha annunciato però nel 2011 di volerla demolire, per far costruire due grattacieli da circa 1300 appartamenti. La demolizione è prevista per la fine del 2013, ma Wolkoff ha promesso di mantenere uno spazio dedicato ai graffiti: la decisione ha incontrato comunque una grande opposizione dagli artisti della zona, che stanno cercando di ottenere dal governo di New York il riconoscimento di area di interesse artistico e culturale. Il fotografo Andrew Burton è andato a 5 Pointz e ha ritratto i suoi famosi graffiti.