• Sport
  • venerdì 21 Giugno 2013

Spagna-Tahiti 10-0

La partita tra campioni del mondo in carica e dilettanti è finita come tutti si aspettavano che finisse (video)

La Spagna ha battuto Tahiti per 10-0 nella seconda giornata del Girone B della Confederations Cup. Il risultato non deve stupire: mentre la Spagna è campione del mondo e d’Europa in carica, ed è considerata da anni con pochi dubbi la squadra nazionale più forte del pianeta, la nazionale di Tahiti è composta quasi esclusivamente da dilettanti e amatori, che per il resto dell’anno fanno mestieri che non hanno a che fare col calcio. Nella prima giornata Tahiti aveva perso 6-1 contro la Nigeria, e il gol segnato aveva generato dei gran festeggiamenti.

Prima dell’inizio del torneo l’allenatore di Tahiti, Eddy Etaeta, aveva detto che «la nostra ambizione più realistica è riuscire a giocare per un tempo senza subire gol». Contro la Spagna non ci sono riusciti ma almeno Fernando Torres ha sbagliato un rigore. I gol della Spagna sono stati segnati da Fernando Torres (4), David Villa (3), David Silva (2) e Juan Mata (1).

foto: i giocatori di Tahiti salutano i tifosi alla fine della partita. (Alexandre Loureiro/Getty Images)