• Media
  • mercoledì 20 Marzo 2013

Il guaio del London Evening Standard sul bilancio britannico

Un giornalista ha diffuso su Twitter il contenuto del discorso del Cancelliere prima che questo iniziasse a parlare, violando il tradizionale accordo tra stampa e governo

Circa 15 minuti prima che George Osborne, il Cancelliere dello Scacchiere del Regno Unito – che ha il ruolo del ministro dell’Economia – iniziasse la presentazione ufficiale del bilancio per il 2013 in Parlamento, sull’account Twitter del tabloid inglese London Evening Standard è stata pubblicata l’immagine della prima pagina del giornale (che viene pubblicato di sera), in cui venivano citati alcuni dei punti principali del bilancio: la crescita al di sotto delle aspettative, i tagli alla spesa, l’innalzamento di alcune tasse, per esempio. Informazioni che dovevano rimanere segrete finché il Cancelliere non avesse iniziato il suo discorso.

Si tratta di una trasgressione abbastanza grave, nei rapporti tra giornalismo e politica: tradizionalmente il governo comunica ai giornali il contenuto del discorso sul bilancio in anticipo, per dar loro modo di organizzarsi per tempo, ma chiedendo il rispetto del cosiddetto “embargo”: le informazioni possono essere pubblicate solo dopo che il ministro ha iniziato a parlare. In certi settori del giornalismo la pratica è piuttosto comune, per esempio nella diffusione di estratti o recensioni di libri in uscita.

Quando George Osborne è entrato alla Camera dei Comuni, alcuni esponenti del Partito Laburista, all’opposizione, hanno mostrato l’immagine della prima pagina del London Evening Standard, contestando il fatto che informazioni e dettagli così importanti fossero state pubblicate dalla stampa prima del discorso in Parlamento (e a borse aperte). Joe Murphy, giornalista politico del giornale, ha pubblicato sul proprio account Twitter un messaggio per scusarsi dell’«errore molto grave».

Scrive il Guardian che il “giovane giornalista”, che ha usato l’account del giornale per pubblicare l’immagine, è stato sospeso e la direzione del giornale ha avviato un’indagine interna. La diffusione di queste informazioni rappresenta, oltre a una violazione delle regole, anche un problema per via della possibile reazione dei mercati azionari e della Borsa di Londra.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali

La presentazione del bilancio, che si celebra nel cosiddetto Budget Day, fa parte di un rito complesso e cerimonioso. Il bilancio viene presentato dal Cancelliere alla Regina il giorno prima della presentazione in Parlamento: nel giorno del Budget Day, che si celebra sempre nel mese di marzo e di mercoledì, il Cancelliere fa la sua apparizione fuori dal numero 11 di Downing Street, la sua residenza ufficiale, impugnando una valigetta rossa, chiusa, che contiene i fogli del discorso che sarà fatto poi a Westminster, la sede del parlamento.

Foto: George Osborne (CARL COURT/AFP/Getty Images)