• Sport
  • venerdì 26 Ottobre 2012

Le italiane in Europa League

Non sono andate molto bene: ha vinto solo l'Inter, la Lazio ha pareggiato, Napoli e Udinese hanno perso

Si è giocata ieri la seconda giornata dei gironi di Europa League, il secondo torneo di calcio europeo per importanza, a cui partecipano quattro squadre italiane: Inter, Napoli, Udinese e Lazio. L’unica ad aver vinto è stata l’Inter, che ha segnato a pochi minuti dalla fine giocando in casa contro il Partizan Belgrado ed ora è al primo posto del suo girone (insieme al Rubin Kazan). Poi due sconfitte pesanti: l’Udinese ha perso per 3-1 contro la squadra svizzera Young Boys di Berna, il Napoli ha perso con lo stesso risultato contro gli ucraini del Dnipro. La Lazio si è fatta raggiungere al 90′ dal Panathinaikos e la sua partita è finita 1-1.

Young Boys – Udinese 3-1
Bobadilla (Y), Bobadilla, Coda (U), Bobadilla (Y, rig.)

Dnipro – Napoli 3-1
Fedec’kyj (D), Matheus (D), Giuliano (D), Cavani (N, rig.)

Inter – Partizan 1-0
Palacio

Panathinaikos – Lazio 1-1
Seitaridis (L), Toché (P)

Foto: AP Photo/Keystone/Peter Klaunzer