• Cultura
  • mercoledì 24 ottobre 2012

Ban Ki-moon balla Gangnam Style con PSY

Ban Ki-moon ha accolto PSY nel quartier generale dell'ONU, e ha accennato qualche passo di danza

Martedì mattina è avvenuto un incontro molto particolare nel palazzo delle Nazioni Unite a New York. Il segretario generale Ban Ki-moon ha infatti accolto nel quartier generale dell’ONU il cantante PSY, fenomeno mondiale grazie al tormentone Gangnam Style. I due si sono incontrati davanti ai fotografi per una decina di minuti e hanno dato l’impressione di divertirsi molto: a un certo punto Ban Ki-moon ha addirittura mimato qualche mossa della coreografia di Gangnam Style, provocando l’ilarità del cantante.      
Al termine dell’incontro il segretario generale ha dichiarato di essere geloso di PSY «perché fino a qualche giorno fa ero io il sudcoreano più conosciuto al mondo».

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.