• Cultura
  • giovedì 27 Settembre 2012

È morto Herbert Lom

Aveva 95 anni, una lunghissima carriera da attore, ed era soprattutto l'ispettore Dreyfus della Pantera Rosa

Nella notte tra mercoledì e giovedì è morto l’attore ceco Herbert Lom, conosciuto soprattutto per aver interpretato il ruolo dell’ispettore Dreyfus nelle strampalate avventure della Pantera Rosa, con Peter Sellers nella parte del commissario Clouseau.

Lom, il cui nome completo era Herbert Karel Angelo Kuchacevič ze Schluderpacheru, nacque a Praga l’11 settembre del 1917 e aveva quindi da poco compiuto 95 anni. Debuttò a venti anni nel film ceco Zena pod křížem e negli anni seguenti recitò in molti altri film, interpretando spesso parti minori.

Alla fine degli anni Trenta si trasferì in Gran Bretagna, dove si sarebbe poi stabilito, e iniziò a lavorare a diverse produzioni cinematografiche, rivestendo quasi sempre il ruolo del cattivo di turno. Recitò nel film Guerra e Pace del 1956, interpretando il ruolo di Napoleone Bonaparte. Lavorò anche con Alec Guinness nel film La signora omicidi e con altri grandi attori come Robert Mitchum e Jack Lemmon. Fu in Spartacus e in L’isola misteriosa, dove interpretò la parte del misterioso capitano Nemo. Nonostante abbia recitato in decine di film, per molti Lom rimane principalmente l’ispettore capo Dreyfus nella serie di film della Pantera Rosa, ideata e diretta da Blake Edwards. Lom compare in sette degli otto film della serie. Debuttò in Uno sparo nel buio e il suo personaggio fu confermato in tutti gli altri sequel, compreso l’ultimo del 1993, Il figlio della Pantera Rosa, con Roberto Benigni.