• Sport
  • venerdì 7 Settembre 2012

Le ultime dalle Paralimpiadi

Con le quattro medaglie di ieri, una d'oro, l'Italia ha superato a Londra il numero di vittorie di Pechino quattro anni fa: le foto

L’ottava giornata di gare alle Paralimpiadi di Londra 2012 ha visto l’Italia vincere altre quattro medaglie, superando il numero di quelle vinte a Pechino 2008: 21 a 18. Roberto Bargna ha vinto la medaglia d’oro nella corsa in linea di ciclismo categoria C1-3. Inoltre, sono state vinte anche tre medaglie di bronzo: Michele Pittacolo nella gara di ciclismo sulla distanza di 80 chilometri categoria C4, Federico Morlacchi (la sua terza medaglia alle Paralimpiadi di Londra 2012) nel nuoto nei 200 misti classe SM9 e Alessio Sarri nella scherma categoria B.

La Cina è sempre prima nel medagliere con 183 medaglie totali e 70 d’oro. Seconda è la Gran Bretagna che ha sorpassato la Russia: hanno entrambe 31 medaglie d’oro, ma in totale la Gran Bretagna ne ha di più (108 a 85). Le discipline in cui oggi si assegnano medaglie sono: il ciclismo su strada, la pallarete, la pallavolo, il tennis tavolo, il tiro (carabina in piedi), il basket in carrozzina femminile, la scherma in carrozzina a squadre femminile, il tennis, il nuoto (quindici diverse specialità), l’atletica.

Foto: Julian Finney/Getty Images