• Italia
  • lunedì 3 Settembre 2012

L’omicidio Dalla Chiesa

Avvenne 30 anni fa oggi, la mafia uccise a colpi di mitra il generale dei carabinieri nominato prefetto di Palermo per sconfiggere la mafia stessa, assieme a sua moglie Emanuela Setti Carraro

Il 3 settembre 1982 un gruppo di uomini armati attaccò a Palermo l’A112 su cui viaggiava il generale Alberto Dalla Chiesa, guidata da sua moglie Emanuela Setti Carraro, e l’auto della loro scorta. Uccisero Dalla Chiesa e Setti Carraro, e l’agente Domenico Russo. Fu l’ennesima e plateale vittoria sanguinaria della mafia siciliana contro lo Stato italiano, che aveva nominato Dalla Chiesa prefetto a Palermo solo pochi mesi prima, proprio per un impegno più forte in un momento straordinario di potere mafioso. La storia di quel periodo finale della vita di Dalla Chiesa venne raccontata, con molte interviste e testimonianze, dal programma La storia siamo noi.

1 2 Pagina successiva »