Quattro video di Vladimir Ashkenazy

Oggi compie 75 anni uno dei più grandi pianisti e direttori d'orchestra viventi

Vladimir Ashkenazy è uno dei più grandi e ammirati direttori d’orchestra e pianisti del mondo, e compie 75 anni oggi. È nato il 6 luglio 1937 a Gorkij, in Russia, da un padre pianista e una madre attrice e ha cominciato a vincere concorsi internazionali di pianoforte fin da bambino, diventando poi uno dei migliori interpreti soprattutto dei compositori russi e ottenendo grandi successi in tutto il mondo. Più tardi si è dedicato alla conduzione d’orchestra, e ha diretto tra le altre la Royal Philharmonic Orchestra, la Filarmonica Ceca e l’Orchestra Sinfonica NHK giapponese. Dal 2009 guida la  Sydney Symphony Orchestra e ha ruoli e collaborazioni con molte orchestre del mondo: per due volte le sue registrazioni su disco hanno vinto il premio americano Grammy. Da molti anni lavora a progetti di divulgazione della musica classica e programmi televisivi. Lasciò l’Unione Sovietica negli anni Sessanta con la moglie islandese e prese la cittadinanza in Islanda dove andò a vivere prima di trasferirsi negli ultimi anni in Svizzera. Qui e qui ci sono altri due bei video che lo raccontano.

1962, Mosca, II Concorso internazionale Tchaikovski, Concerto per Piano numero 1, terzo movimento (Ashkenazy vinse il primo premio nella sezione pianoforte, a 25 anni)

1968, Studio Op. 10 n. 1 di Chopin.

2005, Tokyo, NHK Symphony Orchestra (la maggiore orchestra giapponese, diretta da Ashkenazy tra il 2004 e il 2007), Sinfonia n. 9 di Beethoven, prima parte del quarto movimento.

2011, Singapore, Singapore Symphony Orchestra, Concerto per Piano n. 2 di Rachmaninoff, primo movimento.

(Erich Auerbach/Getty Images)