• Sport
  • lunedì 2 luglio 2012

I 10 gol più belli degli Europei

Classifica di fine torneo, suscettibile di integrazioni: da Reus a Balotelli

Sono stati segnati parecchi gol agli Europei di calcio conclusi ieri dalla finale tra Italia e Spagna – 76, in media 2,45 a partita – e il livello delle partite è stato, almeno a detta di osservatori, esperti e tifosi, mediamente migliore di quello visto due anni fa ai mondiali in Sudafrica (dove la media fu 2,27 gol a partita). Il Post ha scelto i 10 gol più belli, e come tutte le selezioni è suscettibile di suggerimenti e integrazioni. E ha escluso, seppur a malincuore, il rigore a “cucchiaio” di Andrea Pirlo, decidendo di tenere in considerazione solo i gol segnati nei tempi regolamentari o supplementari.

10. Marco Reus (Germania) contro la Grecia

9. Rafael Van der Vaart (Olanda) contro il Portogallo

8. Mario Balotelli (Italia) contro l’Irlanda

7. Danny Welbeck (Inghilterra) contro la Svezia

1 2 3 Pagina successiva »

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.