• Sport
  • mercoledì 27 Giugno 2012

La Spagna va in finale

Il Portogallo è stato battuto ai rigori dopo una partita molto noiosa

La Spagna ha battuto il Portogallo ai rigori per 4-2 nella semifinale degli Europei, qualificandosi in finale. La Spagna ha sbagliato il primo rigore con Xabi Alonso, mentre Sergio Ramos ha fatto una specie di “cucchiaio”. Il Portogallo ha sbagliato con Moutinho e Bruno Alves. Cristiano Ronaldo non ha tirato: avrebbe dovuto calciare il quinto rigore, la Spagna ha vinto prima.

Il tempo regolamentare e i tempi supplementari erano finiti zero a zero ed erano stati molto noiosi e giocati male da entrambe le squadre: il Portogallo non ha mai tirato in porta, la Spagna ha tirato due volte e ha sprecato alcune buone occasioni. La Spagna incontrerà domenica sera a Kiev, in Ucraina, la vincente della semifinale di domani tra Italia e Germania.

Il video dei calci di rigore:

Lo speciale Europei 2012 del Post