Surface, il nuovo tablet di Microsoft

È la prima volta che la società sfida direttamente gli iPad e le tavolette Android con un modello tutto suo, vi raccontiamo che cos'è per immagini

Nel tardo pomeriggio di ieri (in Italia era notte fonda), Microsoft ha presentato Surface, il suo primo tablet. Il nuovo dispositivo ricorda altre tavolette già in vendita da tempo come l’iPad di Apple e i Galaxy Tab di Samsung, ma presenta alcune caratteristiche interessanti, come la possibilità di usare una tastiera che fa anche da copertina del tablet. Surface funziona grazie a Windows 8, la nuova versione del sistema operativo di Microsoft che sarà in commercio entro fine anno e che privilegia i dispositivi touchscreen. La notizia del primo tablet della società era stata anticipata da numerose voci negli scorsi giorni e ora in molti si interrogano sul futuro dell’iniziativa, e su quali spazi si possa ritagliare. Vi raccontiamo il nuovo Surface, per immagini.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.