• Mondo
  • lunedì 23 Aprile 2012

Immagini dalla Birmania

Le foto di Yangon, nel giorno in cui Aung San Suu Kyi ha boicottato la seduta di riapertura del Parlamento

Oggi ha riaperto il parlamento birmano, senza una parte dei deputati eletti. Aung San Suu Kyi e i membri del partito LND, come avevano annunciato, hanno infatti boicottato la seduta di apertura per protesta contro il testo del giuramento che i deputati devono pronunciare per sedersi in parlamento. Il giuramento, infatti, dice che i parlamentari si impegnano “alla salvaguardia” della Costituzione birmana, ma Aung San Suu Kyi e i deputati dell’LND non riconoscono l’attuale Costituzione, che considerano antidemocratica perché approvata dalla giunta militare che è stata al potere fino al marzo 2011.