• Sport
  • lunedì 2 aprile 2012

L’autogol di Masiello

Il calciatore arrestato oggi si era fatto un goffo autogol nella passata stagione, in una delle partite considerate sospette dall'inchiesta

Questa mattina il calciatore Andrea Masiello è stato arrestato nell’ambito delle inchieste sulle scommesse sul calcio e le partite truccate, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva. Masiello gioca in Serie A, nell’Atalanta, ma le accuse si riferiscono alla passata stagione, disputata da Masiello nel Bari. Secondo gli inquirenti Masiello avrebbe contribuito a truccare i risultati delle ultime partite del campionato, che per il Bari già retrocesso erano ininfluenti ai fini della classifica. In una di queste, contro il Lecce, Masiello fece questo clamoroso autogol. La partita è tra quelle sotto indagine, il video comprensibilmente oggi gira molto online. Masiello avrebbe confermato agli inquirenti di aver fatto autogol volontariamente.

foto: Giuseppe Bellini/Getty Images

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.