• Mondo
  • giovedì 15 Marzo 2012

George Clooney al Senato americano

Le foto - da cinema - dell'audizione alla commissione Esteri sul Sudan

L’attore George Clooney ha testimoniato mercoledì davanti alla comissione del Senato statunitense sulle Relazioni Internazionali a proposito del suo ultimo viaggio in Sudan e sulle violenze sui civili compiute dal governo: “una campagna di massacri, paura e deportazioni”. Il presidente della Commissione è il senatore John Kerry, ex candidato alla presidenza USA.
Ma malgrado i racconti drammatici – vuoi per la mimica cinematografica innata, vuoi perché Clooney ha recitato in diversi film di cose washingtoniane o politiche – l’apparizione di Clooney al Senato sembrava un film.

Cosa fa George Clooney in Sudan
I 50 anni di George Clooney
Il progetto umanitario di Clooney trova fosse comuni in Sudan